di Rossella Piccarreta

Resistenza

:

: Italiano pp.88
: 978-88-909775-5-8

Sinossi

Il motivo dominante della raccolta è quello dell’amore, da millenni celebrato come il «dittatore» della poesia lirica; qui esso è anche e soprattutto l’energia vitale, la potenza arcana e terribile che «move il sole e l’altre stelle» (per dirla con Dante), l’empatia con il tutto. La sovrumana forza di amore ci esalta e ci abbatte: suscita un sentimento del vivere ancipite, contraddittorio, drammatico. Letizia e malinconia tramano l’intera raccolta di versi, e si traducono in uno stile piano ed elegante, denso e limpido, dove l’empito dei sentimenti è sempre sorvegliato dalla razionalità, e la sincerità e l’immediatezza della pronuncia è costantemente bilanciata dal rigore espressivo. A lettore si chiede di ascoltare la voce che parla in queste pagine, di distinguerne il timbro, di saperne cogliere l’autenticità e la verità: perché qui, in fondo, de nobis fabula narratur.

Info Autore

Rossella Piccarreta è nata e vive in Puglia. Insegna Italiano e Latino nei Licei. Nel 1997 ha pubblicato sugli Annali  della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Bari il saggio ” Psiche allo specchio. La nuova poetica di Sibilla Aleramo”. Ha partecipato con alcuni suoi componimenti all’antologia poetica ” Quarata canta” del 2004. Si interessa e si occupa in vario modo di teatro, letteratura e arte.

Note